Archive for luglio, 2011

Buon compleanno Mastro Giorgio!

Il 30 luglio 2011 è il cinquecentesimo anniversario della nascita di Giorgio Vasari. A lui il mondo della cultura deve molto e se oggi fosse tra noi probabilmente apprezzerebbe il rispetto e la considerazione che turisti e storici dell’arte hanno delle sue pitture nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio e della volta affrescata del Cupolone con Il Giudizio Universale; così come sarebbe orgoglioso del continuo “copia e incolla” di brani del suo best seller, cioè de Le Vite, che schiere di studiosi d’arte compiono da 460 anni a questa parte. (continua…)

Brian Ferry a Bolgheri. «Adoro il Rinascimento»

Il suo nome è immediatamente associato ai Roxy Music. Questo la rende felice oppure preferisce essere considerato un solista? Il mio lavoro con i Roxy Music è stata una parte enorme della mia carriera e le canzoni che ho scritto e registrato con loro sono ancora una parte sostanziale del mio repertorio. (continua…)

E’ uscito il numero 9 di “Medicea”

E’ disponibile il nuovo numero di “Medicea. Rivista interdisciplinare di studi medicei” fondata e diretta da Marco Ferri e Clara Gambaro. (continua…)

«Kaffeehaus» di Boboli: il bando per i ristoranti riaccende la speranza

Facendo seguito a ciò che sta accadendo a Pompei, anche la direzione del Polo Museale di Firenze pare che entro la fine di questo mese spedisca le lettere d’invito alle aziende ritenute idonee a partecipare alla gara d’appalto per il primo dei tre raggruppamenti di servizi aggiuntivi ai musei del Polo, cioè quello della ristorazione. La notizia, in sé importante, è però foriera di un’altra speranza: la riapertura della Kaffeehaus del Giardino di Boboli. (continua…)

Nada d’estate fa ancora la Vamp

Quarantadue anni di carriera, ventitré album, esperienze da attrice di televisione e teatro, scrittrice. Tutto questo, e molto di più, è Nada Malanima, in arte solo Nada, che dal suo esordio sanremese nel 1969 (allora aveva solo 15 anni) al ritmo di Ma che freddo fa, ne ha fatta tanta di strada. E continua a divertirsi tantissimo. (continua…)

«Sale degli stranieri ai Nuovi Uffizi? Sconcertante il ritardo di un anno»

Lo definisce «sconcertante» il ritardo che sta caratterizzando la consegna delle otto sale che saranno dedicate ai pittori stranieri, nell’ambito dei lavori per la realizzazione dei Nuovi Uffizi. A Giorgio Pappagallo, «storico» direttore del cantiere fino al 2 febbraio 2010 (poi reintegrato tra il 16 marzo e il 20 aprile dello stesso anno), abbiamo chiesto di commentare alcune situazioni poco chiare che si stanno rivelando agli Uffizi. (continua…)

«La “Niobe” riapre a Natale. Forse»

Alla biglietteria degli Uffizi c’è una bacheca – poco osservata a dire il vero anche se è lì per legge – che indica quali sale della Galleria sono chiuse al pubblico per i più svariati motivi. La numero 42 – detta anche Sala della Niobe e nella quale vi è racchiuso tutto il gusto settecentesco per la riscoperta dell’arte classica che attingeva a piene dalla mitologia – resterà «in bacheca» per molto tempo. Forse fino all’anno nuovo. (continua…)

Nastasi: «Renzi e Colombo vogliono sia Roma a commissariare l’ente»

Il Maggio Musicale non è a un passo dal baratro, ma ci è già finito dentro. I numeri – soprattutto quelli indicanti il deficit – dell’ultimo bilancio consuntivo (riferiti al 2010) non lasciano più speranze: la norma secondo cui se la somma dei deficit di due anni consecutivi supera il 30% del patrimonio, il cda va sciolto e l’ente commissariato. (continua…)

La lezione dei francesi e la libertà di stampa

Il primo ministro francese, Nicolas Sarkozy, ha “benedetto” l’iniziativa di un gruppo di imprenditori francesi (tra i quali figura anche il figlio, Jean) che finanzieranno un intervento di restauro a Pompei. (continua…)

Maggio da commissariare: lo dice la legge

La Fondazione Maggio Musicale Fiorentino deve essere commissariata. Anzi, doveva già esserlo da almeno un anno. Lo dicono i numeri che, se confrontati alle leggi vigenti, non lasciano scampo. (continua…)