Archive for gennaio, 2012

La “Battaglia di Anghiari” su National Geographic

E’ in edicola il numero di febbraio del magazine National Geographic Italia al quale ho contribuito anche io. (continua…)

La razza dei tedeschi e quella dei politici

Sono quasi mai d’accordo con le idee di Alessandro Sallusti, direttore de il Giornale. Però stavolta è un po’ diverso. Stamani ha scritto:
Una nota di protesta del nostro ambasciatore a Berlino e nulla di più. (continua…)

Anche le stelle piangono Pacini

Ancora poche ore e con l’oscurità in cielo riappariranno le stelle. Forse saranno meno brillanti del solito perché stamani hanno perso un padre: Franco Pacini. Aveva 72 anni il prof. di Arcetri che ha chiuso per sempre gli occhi. (continua…)

La disperazione fa audience

Lo disse una volta Leonardo Pieraccioni, che di ascolti se ne intende: “La disperazione fa audience”. Una verità. Un’assoluta verità. (continua…)

Gli Etruschi non ce l’avrebbero perdonato

Oggi si è svolto a Firenze un importante convegno sugli Etruschi. Di seguito il comunicato diffuso dall’assessorato alla Cultura della Regione Toscana.

(continua…)

Conferenze stampa: evitiamo le sovrapposizioni

Proviamo a mettere un po’ di ordine per evitare fastidiosissime sovrapposizioni di conferenze stampa dello stesso settore. Per esempio quello legato ai temi della cultura. Capita infatti che i giornalisti si trovino di fronte all’impossibilità di seguire due (e talvolta anche di più) conferenze stampa programmate alla stessa ora.
(continua…)

Il nuovo teatro come e quando può essere «patrimonializzato»

Il membro dimissionario del cda del Maggio Musicale, Mario Primicerio, ieri ha affermato al Giornale della Toscana che – secondo lui – il nuovo teatro potrà essere messo a patrimonio della Fondazione lirica solo quando il cantiere sarà concluso. (continua…)

Per un po’ lascio il Giornale della Toscana

Sarà una nuova avventura. Necessaria, stimolante e in un luogo di prestigio: il Polo Museale Fiorentino. Dal prossimo primo febbraio per un po’ lascerò la redazione del Giornale della Toscana, quotidiano sul quale mi onoro di scrivere sin dal lontano 1998. (continua…)

Primicerio: «Il nuovo teatro? Conferito solo a cantiere chiuso»

Le dimissioni di Mario Primicerio da membro del cda della Fondazione Maggio Musicale fiorentino rappresentano una sorta di «atto dovuto», che probabilmente evolveranno in un ripensamento; così come tra lui e la sovrintendente Colombo esiste un dialogo costruttivo ma non dissapori. (continua…)

L’alfabeto di Da Empoli e quello della Ragionevolezza

Prima di abbandonare il suo ruolo di assessore alla Cultura delComune di Firenze, Giuliano Da Empoli si è divertito a stilare il “suo” alfabeto della Cultura. Per dovere d’informazione lo riporto integralmente ma, per diritto di critica, gli affianco l’alfabeto della Ragionevolezza, dove il tasso di verità è sicuramente più elevato. (continua…)