Categoria: Polo Museale fiorentino

Uffizi: nuovo allestimento per la Sala 35 di Michelangelo

E’ visibile da oggi, al secondo piano della Galleria degli Uffizi, il nuovo allestimento della Sala 35 dedicata a Michelangelo. Con le pareti rosso cremisi, la sala ospita il Tondo Doni - unica pittura su tavola certa di Michelangelo – e una serie di dipinti di artisti coevi al genio. (continua…)

I Medici e il collezionismo: un nuovo studio sulle stampe

Si intitola I ‘Libri di stampe’ dei Medici e le stampe in volume degli Uffizi il terzo volume della collana “Inventario generale delle stampe” del Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi, scritto da Alessandra Baroni ed edito da Leo S. Olschki di Firenze che sarà presentato giovedì 15 marzo alle 17.30 nel Salone Magliabechiano della Biblioteca degli Uffizi. Oltre all’autrice, ne parleranno Cristina Acidini, Marzia Faietti, Claudio Di Benedetto, Michael W. Kwakkelstein, Gert Jan van der Sman e Giorgio Marini. (continua…)

Lutto nell’archeologia toscana: si è spenta Antonella Romualdi

Si è spenta ieri a Firenze l’archeologa Antonella Romualdi. Era nata a Firenze 64 anni fa. Laureatasi nel 1972 con Enrico Paribeni all’Università di Firenze, negli anni ha partecipato a numerose campagne di scavo a Iasos in Asia Minore e nella Magna Grecia, in particolare a Sibari, e diretto numerosi scavi in Emilia Romagna e in Toscana. (continua…)

8 marzo: nei musei statali le donne entrano gratis

Il corridoio di levante degli Uffizi, la Tribuna del David alla Galleria dell’Accademia, il Salone di Donatello del Bargello, la cripta delle Cappelle Medicee, la sala di Giovanni da Sangiovanni a Palazzo Pitti o la Biblioteca di San Marco l’8 marzo probabilmente profumeranno di mimosa, fiore simbolo della Festa della donna. (continua…)

Donate agli Uffizi 4 tele di Ferretti

Un collezionista privato romano, che ha scelto di rimanere anonimo, ha generosamente offerto in dono alla Galleria degli Uffizi quattro tele (cm 90×200) di soggetto mitologico dipinte negli anni trenta del Settecento da uno dei più significativi artisti fiorentini di quel secolo: Giovanni Domenico Ferretti (1692 – 1768). (continua…)

I mercoledì di Palazzo Davanzati

Dopo il concerto dello scorso anno, il chitarrista Giorgio Rossini e la violinista Samuela Totti tornano a esibirsi tra le storiche mura di Palazzo Davanzati, in via Porta Rossa 13 a Firenze. L’appuntamento è per mercoledì 7 marzo, alle 16, quando si terrà un concerto di  musiche del XVIII e XIX secolo del compositore livornese Filippo Gragnani  e del celebre artista genovese, Niccolò Paganini. (continua…)

Nuova sessione di monitoraggio per “Il ratto delle Sabine”

Da lunedì prossimo, 12 marzo 2012, prende il via la nuova sessione di monitoraggio sul Ratto delle Sabine, la scultura di Giambologna collocata sotto la Loggia dei Lanzi e di competenza della Soprintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze. (continua…)

Uffizi: la “Venere dei Medici” aveva capelli dorati, rossetto e orecchini

Capelli laminati d’oro; labbra tinte di rosso, fori ai lobi per ingentilirla con preziosi orecchini. La Venere dei Medici (marmo greco, I sec. a. C.), per secoli icona della Galleria degli Uffizi e da Canova ritenuta ancora archetipo della bellezza femminile, non è sempre stata così come noi la vediamo. (continua…)

La soprintendente Acidini in audizione a Palazzo Vecchio

Questa mattina Cristina Acidini (Soprintendente per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze) e Marco Ciatti (Soprintendente dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze) sono stati ascoltati dalla Commissione Cultura del Comune di Firenze, presiduta da Leonardo Bieber, sulla ricerca de La battaglia di Anghiari, la pittura murale che Leonardo da Vinci avrebbe realizzato sulla parete est del Salone dei Cinquecento, in Palazzo Vecchio. (continua…)

Soprintendenza: due anni ai raggi X

Trentuno istituti museali, 700 dipendenti, oltre 20 milioni di euro di entrate annuali e un bel 5,34% di visitatori in più nel 2011 rispetto al 2010. Questi, in estrema sintesi, i numeri positivi del Polo Museale fiorentino che la soprintendente, Cristina Acidini, presenterà domani 22 febbraio 2012, alle 17.30 nel Salone Magliabechiano della Biblioteca degli Uffizi, insieme allo storico dell’arte Philippe Daverio e alla docente universitaria, ordinario di Economia aziendale all’Università di Firenze, Barbara Sibilio. (continua…)